LA GALLINELLA FERMAPORTA: ECCO IL TUTORIAL!

Le mie gallinelle fermaporta.
La mia gallinella fermaporta, adatta da regalare ad ogni occasione, è perfetta per abbellire la casa e ha uno stile tra il country e lo shabby. Sono certa che, comunque, anche chi non ama questi stili saprà personalizzarla a suo gusto. Oggi condividerò con voi il cartamodello e il tutorial per realizzarla!

OCCORRENTE PER REALIZZARE LA GALLINELLA FERMAPORTA:

Materiali utili per fare la gallinella fermaporta.

Materiali utili per fare la gallinella fermaporta.

  • Carta Velina
  • Scampolo di cotone abbastanza sostenuto (per il corpo della gallina);
  • Piccola stoffa di colore contrastante (per il becco e la cresta);
  • Imbottitura;
  • Sabbia
  • Un sacchetto gelo;
  • Un elastico;
  • 2 Occhi in plastica per bambole o in alternativa due bottoni;
  • Macchina da cucire;
  • Attrezzatura da cucito.

DIFFICOLTA’  DEL LAVORO: Facile

TEMPO OCCORRENTE PER LA REALIZZAZIONE: Un’ora circa

PROCEDIMENTO:

Munitevi della carta velina e ricavate dal cartamodello il disegno delle dimensioni desiderate.

Cartamodello gallinella fermaporta

Cartamodello gallinella fermaporta

Ritagliate tutte le sagome dal cartamodello e ritagliandole dalle stoffe ricavate:

  • 2 sagome del corpo (scampolo grande);
  • 1 sagoma della base (scampolo grande);
  • 2 sagome del becco (Cotone a contrasto);
  • 2 sagome della cresta (Cotone a contrasto);
  • Un rettangolo di stoffa di 6 cm x 17 cm per il manico da disporre sul dorso della gallina.

Ricordatevi di lasciare un cm intorno al cartamodello per effettuare le cuciture.

Spillate i becchi alle sagome dei corpi (ovviamente a dritto) e cuciteli.

Come attaccare i becchi al corpo.

Come attaccare i becchi al corpo.

Spillate a rovescio la cresta della gallina e cucitela lasciandola aperta nella parte inferiore. Giratela a dritto,  inserite all’interno un po’ di imbottitura e infine fermatela con uno spillo per evitare che quest’ultima fuoriesca.

Piegate a metà il rettangolo per il manico, cucitelo e ribaltatelo a dritto aiutandovi con un ferro da maglia.

Come cucire la cresta e il manico della gallinella fermaporta.

Come cucire la cresta e il manico della gallinella fermaporta.

La cresta e il manico prima di essere cuciti al corpo.

La cresta e il manico prima di essere cuciti al corpo.

Accorpate quindi i due corpi a rovescio avendo l’accortezza di inserire la cresta e il manico come da foto e spillate il fondo con precisione.

Disposizione dei vari pezzi.

Disposizione dei vari pezzi.

Cucite la gallinella lasciando aperto un varco sotto la coda che servirà come ingresso per la sabbia e l’imbottitura e che alla fine andrete a chiudere con punti invisibili.

Rivoltate a dritto la vostra gallina e montate gli occhi.

Gallinella pronta per essere imbottita.

Gallinella pronta per essere imbottita.

Inserite quindi un sacchetto di plastica nel corpo. Riempitene metà con la sabbia e chiudetelo bene con un elastico.

Riempite per metà la gallinella fermaporta di sabbia.

Riempite per metà la gallinella fermaporta di sabbia.

Riempite la rimanenza del vuoto con l’imbottitura.

Imbottite il vuoto mancante della vostra gallinella fermaporta.

Cucite l’apertura rimasta:  la vostra gallinella fermaporta è pronta.

Una delle galline che ho fatto, l’avete già vista quando vi presentavo il tinello, é qui.

Un’altra, invece, ha trovato invece spazio vicino al camino, in sala. Eccola!

Ecco la gallinella fermaporta che vive di fianco al camino.

E voi, avete scelto i colori per fare la vostra Gallina fermaporta?

AH, DIMENTICAVO…

Spero di cuore che il tutorial sia stato di vostro gradimento.

Vi chiedo, dato che il cartamodello é opera del mio ingegno ed io l’ho regalato, se potete taggare o citare GeaIdea o (Fabrizia De Leo) quando pubblicate le foto delle vostre gallinelle!

Ve ne sarei molto grata!

 

 

2 Comments on “LA GALLINELLA FERMAPORTA: ECCO IL TUTORIAL!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *